Savina Fumagalli

(1904-1961)

Nasce a Ronco Scrivia (GE) nel 1904, si laurea in Scienze Naturali nel 1927 a Torino.

Allieva e, successivamente, assistente del Prof. Giovanni Marro, nel 1933 consegue la libera Docenza in Antropologia. Dal 1948 è incaricata del Corso di Antropologia nella Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Ateneo torinese, e docente della stessa materia nell’Istituto Superiore di Educazione Fisica (ISEF, nato nel 1959).

Dopo la morte del Prof. Marro (1952), assume la responsabilità del Museo, proseguendo la raccolta di materiali, integrando in particolare, le collezioni etnografiche e cura la prima catalogazione e riordino delle raccolte. Per le sue numerose ricerche e pubblicazioni riceve il premio per le Scienze Naturali dell’Accademia Nazionale dei Lincei.

Nel 1961, in occasione delle Celebrazioni per il Primo Centenario dell’Unità d’Italia, prepara a Torino il I Congresso Nazionale di Scienze Antropologiche, Etnologiche e di Folklore; dopo una lunga malattia muore a Torino, il 18 dicembre del 1961.
 

Il Museo è chiuso
per infomazioni e-mail:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.